Colosseo regno degli abusivi: il blitz “Saltafila” e ambulanti: fermati in 62

Colosseo regno degli abusivi. Guerra a “saltafila” e ambulanti: fermati in 62

.cnt-body iframe {width: 100%;}
#instagram-embed iframe {width:600px; height:115vh;display:block;}<!–

–>

Advertisement

.Resp_-_top_contenuto_- { width: 280px; height: 90px;}
@media(min-width: 800px) { .Resp_-_top_contenuto_- { width: 420px; height:80px;} }

<!– –>

Colosseo regno degli abusivi, blitz congiunto di Polizia di Stato, Polizia Locale Roma Capitale ed Esercito Italiano. È guerra a “saltafila” e ambulanti: 753 persone controllate, 62 i fermati e 17 ordini di allontanamento.

 

Sono iniziati martedì e proseguiti sino a giovedì sera i servizi straordinari di controllo del territorio che hanno interessato l’area del “Parco Archeologico del Colosseo”, volti a contrastare ed eliminare la presenza dei “saltafila” e dei venditori irregolari che importunano di continuo i turisti.

Durante le 3 giornate sono state controllate 753 persone, di cui 234 straniere e, di quest’ultime, 62 sono state accompagnate negli uffici di Polizia per gli accertamenti sull’identità personale. Inoltre 17 sono stati gli ordini di allontanamento notificati nei confronti di venditori ambulanti e “saltafila”, i promoter turistici abusivi.

Un cittadino egiziano, che aveva già a suo carico un ordine di allontanamento, è stato munito nuovamente di analogo provvedimento, nonché, nei suoi confronti, è stata erogata, una sanzione amministrativa con la maggiorazione prevista dalla legge. Numerosi i sequestri amministrativi nei confronti di venditori ambulanti che hanno portato al recupero di oltre 1000 articoli venduti illegalmente.

Le operazioni, realizzate di concerto con la Polizia Locale Roma Capitale, sono state predisposte con apposita ordinanza di servizio del Questore Carmine Esposito e dirette dal Dirigente del commissariato Celio, Stefania D’Andrea, hanno visto la partecipazione di un cospicuo numero di agenti dello stesso ufficio di P.S., degli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Squadra Cinofili, del Reparto Prevenzione Crimine, del Reparto Mobile, della Divisione Anticrimine, dell’Ufficio Immigrazione, della Polizia Scientifica, della Polizia Amministrativa e Sociale, dell’Ufficio Stampa, della Sezione Motorizzazione, della Polizia Locale di Roma Capitale, Gruppi “I Trevi”, GSSU (Gruppo sicurezza sociale urbana) e Spe (sicurezza pubblica emergenziale) nonché dei militari dell’Esercito Italiano.

<!– –>Leggi l’articolo originale – https://www.affaritaliani.it/roma/colosseo-regno-degli-abusivi-guerra-a-saltafila-e-ambulanti-fermati-in-62-652726.html?ref=ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi