Benzina, prezzi pazzi: la mappa di Roma Centro fuori mercato, Casilino low cost

Benzina a prezzi pazzi. Al Casilino 1,529; a Termini 1,679 un litro di super

.cnt-body iframe {width: 100%;}

.Resp_-_top_contenuto_- { width: 280px; height: 90px;}
@media(min-width: 800px) { .Resp_-_top_contenuto_- { width: 420px; height:80px;} }
<!– –>

Il mercato della benzina di Roma è indecifrabile, i prezzi cambiano da quartiere a quartiere. La mappa del carburante parla chiaro: il centro è inavvicinabile, così come la periferia nord e Municipio X; Casilina e Primavalle low cost. Certezza pompe bianche: costano meno.

 

Per i romani oramai tutto è più complicato, anche fare benzina. Benzinai adiacenti con prezzi che differenziano di diversi centesimi l’uno dall’altro e zone di della città completamente inavvicinabili che costringono gli automobilisti a spostarsi di diversi chilometri per poter mettere qualche goccia di carburante in più nella propria auto. Ma quali sono le zone di Roma dove conviene fare rifornimento?

Secondo prezzibenzina.it, sito che piazza sulla mappa di ogni città tutti i benzinai con relativi prezzi aggiornati quotidianamente, il quartiere di Roma dove conviene fare il pieno è il Casilino dove, oltre ad esserci il benzinaio che ad oggi fa la benzina più bassa di Roma (1,529), ci sono diverse stazioni che fanno il carburante ad un prezzo parecchio inferiore alla media della Capitale, tra l’1,539 e l’1,549. Anche nel triangolo Primavalle-Bocccea-Torrevecchia i prezzi risultano più bassi rispetto agli altri quartieri, diversi distributori con prezzi intorno all’1,546.

Gli automobilisti più sfortunati sono invece quelli che abitano in centro, periferia nord e Ostia. Il Municipio I ha prezzi fuori mercato: 1,679 a stazione Termini; 1,729 vicino ai Fori Imperiali e addirittura 1,961 a piazza della Repubblica. Nel Municipio XV, zona Grottarossa e Tomba di Nerone, solo distributori superiori all’1,589. Scendendo verso il X, stessa musica: ad Ostia tutto oltre l’1,583 con picchi di 2,030 vicino al porto; all’Infernetto 1,619; Acilia si salva con un paio di distributori a 1,565.

Gli altri quartieri di Roma hanno prezzi nella media, che attualmente si stabilisce tra l’1,549 e l’1,559. Quello che la “mappa del carburante” conferma però è che le così dette pompe bianche, ovvero qui distributori senza nome o con marchi mai sentiti, sono i più convenienti. Scordatevi i vari Eni, Ip, Esso o Q8, più il nome è sconosciuto e più il prezzo sarà conveniente.

<!– –>Leggi l’articolo originale – http://www.affaritaliani.it/roma/benzina-a-prezzi-pazzi-al-casilino-1529-a-termini-1679-un-litro-di-super-630040.html?ref=ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi