Discarica Ardeatina, Comune “zozzone” Tagliate le piante, escono i rifiuti

Discarica Ardeatina, Comune di Roma “zozzone”: via le piante, escono i rifiuti

.cnt-body iframe {width: 100%;}

.Resp_-_top_contenuto_- { width: 280px; height: 90px;}
@media(min-width: 800px) { .Resp_-_top_contenuto_- { width: 420px; height:80px;} }
<!– –>

di Federico Bosi

Raggi paladina anti “zozzoni”, ma è il suo Comune di Roma il primo ad esserlo. Via Ardeatina ne è la prova: l’amministrazione M5S fa tagliare piante e sterpaglie al lato della strada, ma ecco che spuntano rifiuti, plastica e nastri segnaletici della Polizia Locale che erano nascosti.

 

Chi di “zozzone” ferisce, di “zozzone” perisce. Il detto, in questo caso, è più che mai reale: Virginia Raggi combatte quotidianamente la sua battaglia contro chi sporca la città, contri chi butta in modo errato rifiuti o scarica illegalmente ingombranti ai secchioni come se fossero un’isola ecologica. Poi però ecco che via Ardeatina, strada percorsa ogni giorno da migliaia di romani e turisti, dove è il Comune stesso a passare dal lato del nemico.

Da Porta di San Sebastiano fino all’altezza dell’ospedale Fondazione Santa Lucia, entrambi i lati della stata sono un vero e proprio cimitero di sporcizia. Si possono trovare bottigliette e bicchieri di plastica, vasetti per le piante, cerchioni di auto di ogni foggia e marca, giornali, sacconi neri per l’immondizia e chi più ne ha, più ne metta. Ma quello che dovrebbe far rabbrividire il sindaco anti “zozzoni” è l’infinità di nastro segnaletico giallo brandizzato Polizia di Roma Capitale presente.

Per oltre 4 chilometri il ciglio della strada è un misto tra il verde delle piante, il marrone della terra ed il giallo del nastro del Comune. Lo si può trovare appallottolato, incastrato sotto i rifiuti, in strisciate stile nastro da ginnastica ritmica o addirittura sui rami degli alberi. Il nastro giallo firmato Polizia Locale di Roma Capitale è in possesso ed uso solamente dei vigili quindi sono loro i responsabili di questi abbandoni su via Ardeatina.

Chissà se il sindaco Raggi, che ha la bacheca Facebook piena di messaggi e video contro gli “zozzoni”, scriverà qualcosa contri gli amati vigili urbani e li multerà come fa con chi sporca la città o lascerà correre come se niente fosse. Chi sicuramente non lascerà correre sono i romani, stanchi di vedere la propria città lercia e sommersa da spazzatura.

<!– –>Leggi l’articolo originale – http://www.affaritaliani.it/roma/discarica-ardeatina-comune-di-roma-zozzone-via-le-piante-escono-i-rifiuti-624673.html?ref=ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi