Tria: mini-Bot non allo studio, «illegali e aumenterebbero il debito»

Nel mirino l’evasione e le frodi fiscali legate alla commercializzazione e la distribuzione dei carburanti. Una recente circolare dell’agenzia delle Entrate chiarisce una serie di dubbi sulle norme previste in manovra… Leggi l’articolo originale – http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2019-06-12/tria-non-pensiamo-mini-bot-aumenterebbero-debito-e-sono-illegali-155444.shtml?uuid=ACIESSQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi